L’Arcolaio con altre realtà torna a gestire il centro Mattei

L’Arcolaio con altre realtà torna a gestire il centro Mattei

Il Consorzio l’Arcolaio tornerà a gestire il centro Mattei di Bologna (dal 1 novembre 2019 al 31 ottobre 2020) dopo la chiusura decisa dal Ministero dell’Interno a metà giugno 2019. L’Associazione Temporanea di Impresa con cui ha partecipato al bando indetto dalla Prefettura è risultata vincitrice su nove partecipanti, con un punteggio complessivo di 94,54 su 100, ottenuto anche grazie ad una offerta tecnica che è stata valutata come la migliore.
“È il riconoscimento della nostra affidabilità e del valore della nostra esperienza”, ha commentato Stefano Marchioni, presidente del Consorzio che guida l’Ati e unisce Mondo Donna (già presente nella gestione precedente), Pictor, Cooperativa  di tipo B specializzata nel settore delle pulizie e Nova Facility, realtà trevigiana con una grande professionalità nell’implementazione di tecnologie digitali per la gestione di comunità complesse.

L’Arcolaio si è presentato insieme ad una rete di soggetti che unisce esperienze e competenze che vogliono garantire il servizio più adeguato nonostante le condizioni critiche imposte dai nuovi capitolati. Ogni soggetto metterà a valore i propri progetti in corso e le proprie relazioni con il territorio, cercando di offrire il massimo della qualità possibile.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your Name:*

Your Website

Your Comment